pop-up store

TFK TEMPORARY STORE

TFK TEMPORARY STOREDESIGN D'INTERNI, ARREDAMENTO, SCENOGRAFIA

NINE ha progettato un nuovo pop-up store per TFK utilizzando esclusivamente tecniche e approcci presi in prestito dal mondo della prototipazione rapida.
Progettato per essere completamente distrutto dopo il suo utilizzo , il TFK pop-up store è stato interamente realizzato in Italia, utilizzando tecniche e approcci presi in prestito dal mondo della prototipazione rapida così da ottimizzarne costi e tempi di trasporto, di assemblaggio e di produzione.
Le geometrie archetipe dell’architettura araba sono state usate come moduli generativi: simboli che comunicassero istantaneamente il brand, ma che fossero anche forti segni di progetto, capaci di delineare uno spazio architettonico unico. Ispirandosi ai Muqarnas, il progetto muove dalla volontà di generare uno spazio altamente scenografico, dal design iconico e innovativo, una micro-architettura temporanea in cui lo spazio interno o porzioni di esso fossero sempre visibili da ogni angolazione ed il profilo esterno non limitasse la visuale sull’ambiente circostante.
Come per un Muquarnas - combinando e sottraendo forme geometriche - Il volume lordo disponibile è stato suddiviso in moduli regolari, scavato e plasmato, raccordando interno ed esterno, pianta ed alzati.
Tutte le parti sono state progettate per essere testate e prefabbricate fuori sito prima di essere trasportate separatamente su camion e facilmente riassemblate in loco.
Un pop-up store che, in linea con lo spirito Selfridges, fosse in grado di stupire e ottenere l'attenzione dei visitatori anche durante le ore di punta e offrire un'esperienza di shopping stimolante.

Responsabili di progettoPaolo Emilio Bellisario, Matteo Di Sora, Emilia Caffo
Assistenti al progettoMarco Fratazzi, Alessandra Fargnoli
CommittenteMajed Al Sabah / TFK
FOTOP. E. Bellisario
LocalizzazioneLondra, GB
statorealizzato
Dimensioni40 mq
anno di realizzazione2016